immagine non disponibile
Slider

Nitrocarburazione Con Post-Ossidazione

DESCRIZIONE

Si tratta di un trattamento termochimico attraverso il quale lo strato superficiale di un acciaio si arricchisce di azoto e carbonio. Viene così a generarsi una “zona di arricchimento” più dura del metallo di base; a seguito del processo di arricchimento superficiale si procede poi, sempre in forno e ad una data temperature, con un’ossidazione indotta e controllata del manufatto attraverso l’azione di specifici gas che generano una coltre di ossido spessa qualche micron e che gli conferisce la tipica colorazione nera.

CARATTERISTICHE

  • Aumento durezza superficiale;
  • Migliorata resistenza ad usura;
  • Migliorata resistenza a fatica;
  • Minor attrito;
  • Resistenza 96 ore in nebbia salina secondo Norma UNI.

PROFONDITÀ

Da 0.05 a 0.30 mm.

ASPETTO

Il prodotto risulta pulito di aspetto nero omogeneo.

ACCIAI INTERESSATI

  • Acciai da nitrurazione;
  • Acciai da utensile;
  • Acciai al carbonio;
  • Acciai da bonifica;
  • Acciai a basso tenore di carbonio;
  • Ghise.